IL MARCHÉ DE SAINT TROPEZ

È un must. Ogni volta ti dici che ci sei stata 6 milamilioni di volte e ogni volta poi non riesci a rinunciare. Per essere al parchegguo per le 8.00 e trovare ancora posto, niente petit dejeuner. Si perché io preferisco stare in collina, sulla strada per Ramatuelle. Monsieur C. ti serve la colazione dalle 9.00 sulla tua terrazza, quindi ti rassegni a farla alle 11 e ti accontenti di un orrendo café noir giù alla Tarte Tropezienne o da Senequier.
Il mercato è divino. La verdura e le quiche, la suonatruce di arpa e i panama originali, la ligne di Marinette, borse e valige vintage di Chanel, Vuitton e Hermès e poi i mobili e gli oggetti di antiquariato e brocante. Da non perdere i camicioni bianchi e le cabas di paglia. Qualcosa a casa ti porti sempre.
Ci ho visto curiosare Charlotte Rampling anni fa. Divina.

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...