VALIGIA? OH NO! UN’ALTRA VALIGIA DA FARE. NAIROBI

Kenya. Clima caldo umido. Hotel con piscina, ça va sens dire. Nel bel mezzo dell’equatore pioggia e sole si alternano in modo amabile. Diciamo che le ballerine di gomma (che mi sono costate un botto) e la mantella impermeabile presa per il Vietnam mi tornano utilissime. E poi il mio nuovo cappello in paglia a tesa stretta, arrivato pochi giorni fa da Panama, dove mi dicono che sia considerato super cheap. Io lo vedo bellissimo. Verrà  sicuramente con me e il mio bagaglio a mano.

Per il tempo libero shorts e camicie bianche, sandali bassi dovrebbero essere adeguati. Nell’eventualità di andare a fare un mini safari bisogna aggiungere un paio di sneakers, gli stivali sono superflui, non vado fin nella savana, dove sarebbero d’obbligo.

Poi c’è il lavoro al Kenyatta centre e le serate ufficiali, quindi tubini e vestitini, lino per il giorno e seta per la sera, senza mai dimenticare l’aria condizionata, quindi forse una giacchina leggera che fa sempre physique du role quando si lavora e la pashmina di cachemire. Clutch e un tacco per la sera e un paio di abiti da cocktail. Borsa capiente e ipad per le giornate di lavoro.

10264289_10152413816729860_3635815268723633478_n10382839_10152506126889860_264799619879217159_n10273422_10152451365189860_4402771646869372467_n wpid-20140826_143922-1.jpg

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...