CHEZ CARON. PARIS

Caron. Lo amo. Storico nez francese, che ha creato alcune delle fragranze più preziose. Negli anni ’30 inventò una profumo dedicato alle signore fumatrici, che incominciavano ad essere numerose. E poi quelle fragranze che riportano nei mitichi anni ’50, che usava mia mamma, nel suo periodo parigino. Quelli con sentori di fiori e di cipria. Il mio preferito è N’aimez que moi. Lo uso molto in inverno. È uno di quelli che non esportano. Quindi si deve comprare a Parigi. La commessa del negozio di Faubourg Saint Honoré è perfettamemte in tema con l’opulento negozio: trucco perfetto, pizzi e merletti e un profumo impeccabile. Meno impeccabile io che entro in negozio alle 7 di sera, di ritorno dall’allestimento dello stand, sciatta e con lo smalto nero sbreccato. Per dire. E ci aggiungo il carico. Mi spruzza il profumo sul braccio e io sfrego i polsi l’uno sull’altro… e evengo accolta da un urlo belluino :”nooooooooo maaadaaameeee…pas du tout….” insomma il profumo di qualità non si sfrega. Sappiatelo, caso mai passaste da Caron.
image
image

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...