LISBON STORY

Metti che marzo si avvicina, anche se è solo l’inizio di febbraio. Metti che dell’inverno e di Milano ne hai già piene le scatole (battuta professionale, dato che lavoro nel packaging). Metti che poi, da aprile, non avrai un momento libero fino a luglio. Metti che riesci a raggranellare due spiccioli. Vuoi non farti un week end lungo in una capitale?

Visto che l’inverno, una volta passato Natale, è di una noia devastante, una città che evochi bel tempo e effetto vacanza, come Lisbona, rappresenta un’attrazione fatale. Quindi Lisbona è (stata).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...