POP ISTANBUL. GALATASARAY E BEYOGLU

Il cuore del quartiere pop di Galatasaray è la lunga via pedonale ISTIKAL CADDESI (le s sono con la cidiglia). Mi piace stare nelle zone pop. Di turco non capisco un H. Ma la S con la cidiglia si pronuncia SC, quindi suona tipo ìsctikal caddèsci. Questo per i tassisti, che l’inglese ciao proprio, per dirla alla milanese. Il tassista che mi ha portato dall’aeroporto Hataturk ha capito solo Galatasaray. Quindi ci ha girato intorno 37 volte, senza individuale l’hotel, che peraltro è l’unico edificio bianco e lindo. Poi andando a piedi, mi sono accorta che dall’hotel alla I.C. c’erano poche centinaia di metri e poche svolte. Si passa attraverso tre vicoli, che sono stati recente oggetto di riqualificazione urbana, denominati Tom Tom da parte di un noto studio di giovani architetti. E’ bello abitare in un quartiere pop, dove all’improvviso sbuchi in vicoli recuperati dal degrado, pieni di localini in stile New York bar.

Di fronte all’ingresso di “casa” un antichissimo bagno turco (risalente al XVI secolo circa), un antiquario, nascosto in un garage e locali in acciaio e cristallo, con musica a palla, così come se piovesse.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...