ATTRAVERSO LE TERRE DI MEZZO, DA AJMAN A DUBAI

Il piccolissimo emirato di Ajman è affacciato sul mare per un lungo tratto. Spostandosi dall’angolo in cui sono concentrati i resort a 5 stelle – tra cui l’Ajman Saray, il kempisky, il Westin e il Fairmont – e viaggiando in direzione Abu Dhabi e Dubai, sulla destra compare un quartiere di edifici bassi in stile arabesco, con pari e cancellate. Questi edifici sono occupati da banche e uffici, ma ddentrandosi nelle vie sabbiose, verso il mare compaiono le residenze private. I viali regolari lasciano intravvedere scorci di sabbia bianca e acqua verde. In pochi minuti di macchina si raggiunge Sharja, dove il deserto è più invadente. Tuttavia l’emirato presenta numerosi edifici pregevoli e uno skyline che fa già presagire l’avvicinarsi della città che non dorme mai:Dubai.Tra i grattacieli, spiccano, a poca distanza, luno di fronte all’altro, due quartieri storici, che sono stati restaurati e pedonalizzati. Da in.lato verso il mare un lungo canale e l’edificio che ospita il mercato del.pesce, dall’altro il più opulenta gold market. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...