PRE SUMMER BREAK A FORTE

Il magico triangolo degli anni ’90 Courma-Santa-Forte mi è improvvisamente tornato in auge lo scorso aprile, quando il mio collega mi ha annunciato che il tradizionale congresso di Desenzano avrebbe traslocato al Forte, causa indisponibilità della solita location lacustre. Oh che disdetta! Ma se mi è spiaciuto! Forse sono stata tra i pochi a gioirne e per festeggiare ho deciso di fermarmi in zona Santa, sulla via del ritorno. A me Forte piace, nonostante il mare grigio e algoso, nonostante i prezzi astronomici e le 3 ore di viaggio. Appena arrivati e sistemate le verifiche di routine, siamo corsi in spiaggia da Lorenzo ponente a goderci il tramonto e una vagonata di sorbetti di frutta fresca, sguardo al mare e vento nei capelli. Quel che mi piace di certe vacanze italiane è quell’essenza cosi demodè cone le cabine colorate sulla spiaggia e le chiavi appese al quadro di legno, lo specchio e le docce. Roba che fa piombare negli anni ’50, in sella alla Lambretta. La differenza la fa forse la nonchalance degli ambulanti, che ti vogliono piazzare la Scianèl a prezzi modici, pari a circa il costo di un week end a Londra. Però bagni Lorenzo ponente tutta la vita, con la cordialità dei gestori e la cucina strepitosa. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...